Santiponce Itálica

Patrimonio

Una immensa eredità da scoprire

Chiesa di San Nicola di Bari

354
0

La Chiesa di San Nicola di Bari fa parte delle parrocchie fondate dopo la riconquista da parte di Fernando III di Castiglia nel 1248. Inizialmente era in stile gotico-mudéjar e nel XVIII secolo sarebbe venne ricostruita come edificio barocco.

Consta di cinque navate separate da colonne in marmo rosso importate da Genova su cui poggiano volte a botte. All'interno della chiesa si possono ammirare varie pale d’altare, in maggior parte in stile barocco. Sulla pala d'altare principale si distingue il tabernacolo centrale con l'immagine di San Nicola di Bari a cui il tempio è consacrato. Il Santo, vissuto nel IV secolo, nacque in Turchia, fu vescovo e il suo corpo è sepolto in Italia, a Bari. 

Attualmente è la parrocchia e la sede della confraternita Hermandad de Nuestro Padre Jesús de la Salud, María Santísima de la Candelaria, Nuestra Señora del Subterráneo y San Nicolás de Bari. La confraternita, di carattere sacro e penitente, fu fondata nel 1880, frutto della devozione al Cristo della Salute che caratterizzava il quartiere. La confraternita partecipa alla processione del Martedì Santo.

0 commenti

Nuovo commento

Poiché i commenti vengono moderati, ci vorrà del tempo prima che vengano pubblicati. In caso di linguaggio offensivo non verranno pubblicati.