Santiponce Itálica

Patrimonio

Una immensa eredità da scoprire

Chiesa del Convento di Santa Isabel

172
3

Si tratta di un tempio rinascimentale (1556-1588) che non dimentica la tradizione gotica-mudéjar. Appartenne all’antico Colegio de la Encarnación dei padri gesuiti, fondato da Luis Cristobal Ponce de León (II Duca de Arcos) e da sua moglie María de Toledo. Della scuola originaria oggi si conservano solo la chiesa e un bellissimo chiostro.

I lavori iniziarono nel 1556 e si conclusero trentadue anni dopo, nel 1588. Il complesso comprendeva la chiesa e un cortile porticato quadrangolare annesso per le abitazioni della comunità, oltre a una serie di padiglioni per scuole, a sud.

Presenta un interessante retablo maggiore, risultato della collaborazione di importanti artisti del momento, tra i quali troviamo il fratello Alonso Matías, responsabile del progetto e i pittori Alonso Vázquez e Juan de Roelas.

0 commenti

Nuovo commento

Poiché i commenti vengono moderati, ci vorrà del tempo prima che vengano pubblicati. In caso di linguaggio offensivo non verranno pubblicati.