Santiponce Itálica

Patrimonio

Una immensa eredità da scoprire

Castillo del Hierro

195
1

Si tratta di un castello di origine musulmana, probabilmente almohadi1 o addirittura precedente, che fu trasformato e adattato tra i secoli XV e XVI come residenza per i signori di Fuentes. Agli inizi del secolo XIV il castello fu concesso da Alfonso XI ad Alvar Pérez de Guzmán, e successivamente acquistato da Alfonso Fernández, che fondò il maggiorasco2 del Castello di Fuentes nel 1378, dando il nome alla casata. Nel secolo XVII il castello palazzo fu oggetto di una nuova ristrutturazione, per essere adattato come residenza. 

Il castello occupava un luogo strategico dal quale si potevano controllare gli antichi percorsi mercantili, come il Carril de la Lana, che passava per la località. La struttura del castello si conserva praticamente integra, sebbene la sua fisionomia originale resti nascosta dalle costruzioni che furono aggiunte nel tempo. Il castello è fiancheggiato da torri prominenti dalla pianta rettangolare nei quattro angoli e al centro di ogni suo lato. L’accesso originale alla cinta era possibile attraverso un arco a sesto acuto inserito in un alfiz3, oggi murato. Al suo posto è stato aperto un nuovo accesso.

La Torre del Homenaje si trova accanto all’entrata e ha due piani a camere sovrapposte e all’ultimo piano una terrazza. L’entrata originale dava sulla piazza d’armi ed era coperta da una volta a botte. Al centro della cinta si trova un pozzo coperto con una volta.

Nei secoli XV e XVI sono stati realizzati vari lavori di adattamento, e di ristrutturazione nel XVII secolo, per adibirlo al nuovo uso residenziale. Tuttavia il suo uso conobbe un declino fino alla seconda metà del secolo XVII.

  1. Gli Almohadi furono un movimento religioso e una dinastia berbera di fede musulmana che governò su una parte del Maghreb e sulla Spagna musulmana dal 1147 al 1269.
  2. Il diritto di maggiorasco era, nell'antico sistema successorio, il diritto del primogenito di ereditare tutto il patrimonio familiare.
  3. L'alfiz (che significa 'un contenitore') è un ornamento architettonico, costituito da uno stampo, di solito un pannello rettangolare, che racchiude il lato esterno di un arco.
     

0 commenti

Nuovo commento

Poiché i commenti vengono moderati, ci vorrà del tempo prima che vengano pubblicati. In caso di linguaggio offensivo non verranno pubblicati.