Santiponce Itálica

Patrimonio

Una immensa eredità da scoprire

Casinò di Osuna

258
1

Con oltre 160 anni di storia, il Casinò di Osuna aprì le sue porte ai soci nel 1848. È considerata la società più antica della provincia. Anni dopo venne ampliato e alle sue spalle si costruì un teatro, oggi di proprietà del Comune e in fase di restauro. 

Il Casinò è un edificio con un certo tocco coloniale. Presenta un patio centrale e quadrato con colonne in ghisa, su due piani e con una galleria che lo circonda con parapetti metallici e coperto da una veranda. Oggi tutto il Casinò è un salotto, un luogo per il relax e la calma, un ricordo dei casinò ottocenteschi pensati per la rappresentazione e la festa. Ci sono sale da ballo, scale di marmo, sale da pranzo vuote, sale da gioco e riunioni, stanze riservate ai soci, un bar per la colazione o per assaporare qualche tapas e un salone che si affaccia sulla piazza.

Con circa ottocento soci, questo locale offre, dal cuore di questo comune sivigliano, una cucina 100% andalusa con specialità come le verdure, i legumi e il pesce, aprendo le sue porte a tutti i visitatori che desiderino riposare nei suoi splendidi e particolari saloni.

È aperto tutti i giorni e l’ingresso è gratuito. 

Etiquetas

0 commenti

Nuovo commento

Poiché i commenti vengono moderati, ci vorrà del tempo prima che vengano pubblicati. In caso di linguaggio offensivo non verranno pubblicati.