Santiponce Itálica

Patrimonio

Una immensa eredità da scoprire

Cappella della Milagrosa

201
2

Costruita come antico eremo dedicato a Nuestra Señora de Gracia nel XVI secolo. Ospitò quindi l’Ordine Agostiniano fino al trasferimento nell’attuale convento di Sant’Agostino, verso il 1616. Verso il 1670 e fino al 1780 l’edificio è stato la sede della scuola femminile. Retta dalle Beate Educande di Santa Isabel. Successivamente, nel 1836, divenne ospedale gestito dalle Figlie della Carità di San Vincenzo de’ Paoli fino al XX secolo.

Tipologicamente, la costruzione rientra nell’architettura conventuale barocca, con una struttura molto semplice e ordinata che venne poi adattata e restaurata con il passare degli anni per adeguarsi ai vari usi dell'edificio. La cappella conserva la struttura del vecchio eremo con una pianta rettangolare, armatura di tradizione mudéjar e sacrestia annessa al presbiterio. Per quanto riguarda la struttura ospedaliera, recentemente restaurata, spicca il bellissimo chiostro a pianta quadrata attorno al quale si distribuiscono diverse sale, alcune delle quali presentano magnifiche armature di tradizione mudéjar del XVII secolo.

0 commenti

Nuovo commento

Poiché i commenti vengono moderati, ci vorrà del tempo prima che vengano pubblicati. In caso di linguaggio offensivo non verranno pubblicati.